Martedi 18 Settembre 2018 - Scopri le ultime notizie »
 
03
APR
2013

Chiavetta chiede un passo indietro




Il sindaco di Nettuno Alessio Chiavetta chiede al consigliere Anna Ferrazzano di compiere un passo indietro: “Allo stato attuale degli atti e in linea con la condotta di trasparenza e di etica fin qui assunta dall’Amministrazione che presiedo, mi sento in dovere di mandare un segnale forte secondo tali principi; pertanto mi trovo a chiedere al consigliere Ferrazzano di compiere un deciso passo indietro, a tutela sua e dell’Amministrazione tutta. Le dimissioni da presidente e membro della commissione consiliare Urbanistica rappresentano un atto che reputo doveroso e che permetterà al consigliere Ferrazzano stessa di affrontare con maggiore serenità le questioni giudiziarie che la riguardano inerenti a fatti ascrivibili al suo ruolo di dirigente presso il Comune di Pomezia. Tengo infine a precisare che l’Amministrazione Comunale continuerà a seguire la linea di garantismo finora adottata anche in casi riguardanti lo schieramento opposto, rispettando il principio di non colpevolezza di ognuno fino all’accertamento dei fatti”.
Comune di Nettuno